<
NEWS
Medielettra, best practice del fotovoltaico!
Medielettra, best practice del fotovoltaico!
06/11/2018 RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO EVENTI E FORMAZIONE IMPIANTI MEDIELETTRA
A ottobre Medielettra ha partecipato ad un interessante conferenza a Catania su fotovoltaico, territorio ed occupazione, in cui è stata presentata la nostra esperienza con il Comune di Porto Torres per la realizzazione dei quasi 50 impianti fotovoltaici a costo zero per i cittadini.

Mario Pagliaro, ricercato del CNR, esperto di energia e sostenibilità, infatti, ha parlato della nostra attività in terra sarda ed ha evidenziato come il fotovoltaico costituisca una nuova condizione di sviluppo con tutti i presupposti per una diffusione su larga scala.

L'incontro, promosso dall'associazione ItaliaSolare, ha fotografato l'attuale situazione del settore fotovoltaico in Italia ed in particolare in Sicilia.

Si è evidenziato per esempio come, nonostante l'ampia diffusione del fotovoltaico nella nostra isola, sia ancora necessario migliorare gli approvvigionamenti energetici e più in generale diffondere l'utilizzo dei sistemi di accumulo e semplificare l'iter GSE, ancora troppo "burocratizzato".

Ci si inizia a porre poi seriamente il problema delle 14 isole minori siciliane, non collegate alla rete nazionale, alimentate da fonti fossili e per le quali da anni si attende un decreto per l'incentivazione delle rinnovabili. Tali isole sfruttano infatti fonti energetiche rinnovabili in una percentuale praticamente prossima allo zero e al contempo hanno grandi flussi turistici e ancora tante possibilità di sviluppo nel settore.

Mario Pagliaro ha anche fotografato la situazione del fotovoltaico nel nostro paese in termini occupazionali. Le stime parlano di 18 posti di lavoro qualificati creati per ogni 100 kW di impianti fotovoltaici realizzati. Oggi in Italia, grazie al fotovoltaico, lavorano 15.000 persone.

In Sicilia ci sono grandi margini di autonomia energetica, legata al fatto che disponiamo di ben 1.800.000 edifici (secondi solo alla Lombardia) potenzialmente utilizzabili per installare impianti fotovoltaici.

Si stanno poi sviluppando nuove condizioni per le imprese, grazie alla possibilità di installare un impianto fotovoltaico attraverso i regimi di full equity, finanziamento operativo noleggio.

Ma più in generale, dunque anche per i singoli cittadini, è emerso come finita l'era degli incentivi e del "guadagno" con il fotovoltaico, sia iniziata l'era post incentivi e del "risparmio". Oggi infatti il fotovoltaico è ancora più conveniente di una volta: efficienze maggiori, tecnologia più evoluta e costi minori.